Una tentativo di demolizione maldestro

A giant building implosion in Australia goes wrong

La squadra di demolizione di questo video fa una bella figuraccia: dopo un maldestro tentativo di abbattere la costruzione con gli esplosivi, l’edificio resta bloccato a metà, appoggiato su un lato. I lavoratori hanno utilizzato 100 kg di esplosivi in ​​una esplosione controllata, ma non sono stati sufficienti per far implodere correttamente il silo di 4.000 tonnellate a Redbank. Per circa 40 minuti, la struttura è rimasta inclinata somigliando così alla Torre Pendente di Pisa.

Sono stati poi utilizzati degli escavatori per spingere a terra la costruzione rimanente. Che fatica!

Curiosi

Lascia il tuo commento: