Tecnologia

Alan Eustace, un salto da 41 Km di altezza: è Record!!!

Record-Breaking Near-Space Dive Leaps from 135,000 Feet | Video

Alan Eustace ha 57 anni ed è vicepresidente senior di Google. Nel fine settimana ha stabilito un nuovo record del mondo di caduta libera, lanciandosi da un’altezza di oltre 41 Km con un paracadute. Location: Roswell, nel Nuovo Messico.

Alan Eustace ha battuto il primato di due anni prima di Felix Baumgartner (38,97 Km), impresa allora sponsorizzata da Red Bull. Il dirigente è arrivato in quota trasportato solo da un pallone aerostatico, non all’interno di una capsula, per poi iniziare la sua discesa della durata di 15 minuti. Durante la discesa ha raggiunto una velocità di circa 1.300 Km/h, infrangendo il muro del suono e producendo un rumore udito fin dal suolo. Ecco le sue prime parole:

“È stato incredibile. È stato meraviglioso. Puoi ammirare l’oscurità dello spazio e gli strati dell’atmosfera, che io non avevo mai visto prima.”

Il progetto è durato 3 anni, in collaborazione con Paragon Space Development Corporation. L’impresa ha avuto una finalità scientifica, spiegata dallo stesso Eustace:

“Mi sono sempre chiesto: “E se potessimo progettare un sistema che permetta agli essere umani di esplorare la stratosfera in modo semplice come accade per gli oceani?”. Con il supporto dell’esperto team StratEx spero di aver incoraggiato altri ad esplorare questa parte della Terra di cui ancora conosciamo poco.”

Curiosi Spettacolari

Quanti anni ci vogliono per cambiare una lampadina?

Philips hue – How many years does it take to change a light bulb?

Le nostre case sono cambiate radicalmente negli ultimi 100 anni. Quindi come mai utilizziamo ancora l’illuminazione che si basa sulla tecnologia del 19° secolo? Tutto questo sta per cambiare. Con Philips hue è possibile utilizzare l’illuminazione per cambiare il vostro arredamento, mantenere la vostra casa sicura, aiutare a concentrarsi e anche farvi sapere quando una persona cara invia una e-mail.

Curiosi

Autoscontri con ‘freni intelligenti’

Norwegian Volkswagen commercial – Bumper cars without bumping

Prendete gli autoscontri, aggiungete ‘freni intelligenti’ a uno solo di questi e… guardate cosa succede!
Uno spot di Volkswagen per promuovere il sistema di frenata intelligente.

Best Curiosi

Mai visto un mobile così: vi sorprenderà

The Roentgens' Berlin Secretary Cabinet

Alla fine del 1700 Abraham e David Roentgen, progettarono in Germania questo ingegnoso mobile, con una moltitudine di vani e meccanismi interni. Girate la chiave ed iniziate a stupirvi per ciò che accadrà davanti ai vostri occhi.

Curiosi

H.E.R.A.L.D, un drone con serpente robot

Bots team up to travel by air or land | Science News

I droni possono essere utilizzati in diversi ambiti, tra cui la ricognizione aerea di zone colpite da un disastro naturale. Un team di ricercatori dell’Università della Pennsylvania ha pensato di aggiungere altri componenti per estendere i campi di impiego dei quadricotteri. H.E.R.A.L.D (Hybrid Exploration Robot for Air and Land Deployment) è un dispositivo ibrido composto da un drone e da due serpenti robot che consente di eliminare le limitazioni degli attuali strumenti di ricerca e salvataggio.
I quadricotteri, infatti, hanno bisogno di spazio aperto, per cui difficilmente possono volare all’interno di un edificio. Il robot ideale dovrebbe essere leggero, manovrabile, veloce e in grado di superare ostacoli, come i cumuli di macerie, senza provocare danni alle vittime.
H.E.R.A.L.D. possiede tutte queste caratteristiche. Il dispositivo è costituito da un drone e due serpenti robot. Questi ultimi possono muoversi agilmente a terra, mentre il drone sorveglia dall’alto.

Curiosi

Smartphone dipendenza

Smartphone (Maroon 5 Payphone Parody)

Bella questa parodia musicale di come stiamo diventando dipendenti da cellulari. Sulle note dei Maroon 5 godiamoci questo video.

Curiosi Divertenti

È il primo a comprare iPhone 6 e lo fa cadere

Jack Drops the First iPhone 6 Sold in Perth During Interview

La disavventura di un ragazzo australiano: è il primo a comprare iPhone 6 nella sua città e, all’uscita dallo Store, lo fa rovinosamente cadere a terra.
Jack è stato infatti il primo ad acquistare un iPhone 6 a Perth, con tutta probabilità dopo aver affrontato una lunga ed estenuante coda per entrare nell’Apple Store. All’uscita dal negozio viene intervistato dalla stampa locale, per quello che è ufficialmente il primo unboxing australiano del telefono. È emozionato e gli tremano le mani, tanto che quando finalmente riesce a togliere il coperchio dalla scatola lo smartphone cade a terra. Sorride alla telecamera e controlla i danni al display causati dall’urto con il suolo. Non è dato a sapere se il melafonino è funzionante o l’involontario test di resistenza è stato fatale. Figuraccia in mondovisione, grazie alla diffusione del video!
Il video è infatti subito divenuto virale su YouTube: non appena il nuovo iPhone 6 è caduto per terra, la folla in coda per l’acquisto dello smartphone e la giornalista non sono riusciti a trattenere le risate mentre il ragazzo si è affrettato a raccogliere il telefono, per assicurarsi che non abbia subito danni. Involontariamente ha dunque offerto il primo drop test del nuovo IPhone 6 in diretta.

Best Curiosi