Spazio

Straordinario video della Nasa, gli ultimi 10 km della sonda grail prima di schiantarsi

17 dicembre 2012, le sonde Grail si schiantano sul suolo lunare al termine della loro missione.
Tutto previsto, non si è trattato di un incidente. Esse infatti sono state lanciate sulla luna con il compito di studiarne alcune caratteristiche, ma la loro era una missione senza ritorno visto che non avevano più il carburante per continuare la missione o per tornare sulla Terra.
Il 17 dicembre 2012, qualche minuto prima della mezzanotte le Grail si sono adagiate al polo nord della luna, lontane da occhi indiscreti ma soprattutto da altri crateri più famosi. Nessun video ha ripreso i momenti finali dell’impatto, anche se la fine della missione è stata seguita in streaming dagli studiosi della Nasa. L’impatto è stato anticipato dall’incendio dei razzi, progettati per mantenere le due sonde in una determinata posizione durante le loro ricerche.
Ebb e Flow sono adesso in prossimità del cratere Goldschmidt. Ciascuna navicella ha colpito la superficie lunare ad una velocità di circa 3.760 miglia all’ora (6.050 km orari). Le collisioni sono state separate l’una dall’altra da circa 32 secondi.

Curiosi Spettacolari

Panorama planetario a 360°

Il fotografo Vincent Brady ha usato quattro macchine fotografiche (con obiettivo fisheye impostate su tempi di esposizione lunghi) montate su un dispositivo circolare per fotografare il panorama notturno con una prospettiva a 360 gradi.

Best Spettacolari

Immagini da satellite


Il giornalista della Zeit Fabian Mohr ha raccolto una serie di immagini satellitari di Dubai, del New Jersey, di Singapore, dei Paesi Bassi e non solo. La musica ambient in sottofondo è di proprietà dell’etichetta tedesca Stadtgrün.

Best Emozionanti Spettacolari

Ritrovata 2 anni dopo una telecamera fissata ad un pallone mandato nello spazio: ecco il filmato!


Ha conquistato il web: un video di due anni prima, ritrovato da una donna, insieme alla telecamera che lo custodiva: era stata installata su un pallone di elio che si era alzato dal Grand Canyon per diverse decine di km sulla superficie terrestre. Oggi il video ci restituisce queste magnifiche immagini.

Spettacolari

Fulmini, aurora e alba visti dallo spazio

L’astronauta Alexander Gerst ha ripreso un’aurora e un’alba sulla Terra dalla Stazione spaziale internazionale, a circa quattrocento chilometri di altitudine.

Curiosi

Giocare a calcio senza gravità

Gli astronauti statunitensi Reid Wiseman e Steve Swanson e il tedesco Alexander Gerst sono sulla stazione spaziale internazionale, ma guarderanno lo stesso i Mondiali. Ecco il loro messaggio dallo spazio.

Curiosi

L’esplosione di SpaceX dopo il lancio

Il razzo vettore Falcon 9 della società SpaceX che doveva portare i rifornimenti sulla Stazione spaziale internazionale è esploso pochi minuti dopo il lancio. Il razzo era stato lanciato dalla base di Cape Canaveral in Florida, ma pochi minuti dopo si è disintegrato. I resti sono caduti in mare. Il razzo trasportava una capsula Dragon che conteneva cibo e strumenti di lavoro per la Stazione spaziale. È il terzo incidente di questo tipo in dieci mesi a razzi che portavano rifornimenti alla Stazione spaziale internazionale.

Spettacolari